Logo

Ipnorelax (restando a casa)

Room type

Permanent

This event is certified, please provide correct information.
This field is required. Double-check the spelling.
This field is required. Double-check the spelling.
This field is required. Double-check the spelling.
This field is required. Double-check the spelling.
This field is required. Double-check the spelling.
This field is required. Double-check the spelling.
Entry fee:
15,00€
Required fields

Payment via

Paypal

Before buying your ticket, please check the tech requirements for joining the event here.

If you have already registered and can't locate your registration confirmation email ,click here!
The e-mail address is incorrect. Please double-check your e-mail address.

A confirmation email with logging details has been sent to the provided email.

System configuration test. Click here!

IL WEBINAR

L' ipnosi è uno stato della mente naturale e frequente: il cervello vi si sposta autonomamente all'incirca per dieci minuti ogni ora e mezza, durante la giornata. Si tratta dei momenti in cui l'attenzione si sposta dall'esterno all'interno. In quei frangenti la mente, pur rimanendo in stato di veglia, si "assenta", cioè si allontana, anche se siamo perfettamente in grado di continuare le azioni che stavamo facendo. Così avviene quando sogniamo ad occhi aperti, o quando guidiamo e siamo assorti, o quando siamo particolarmente presi dalla lettura di un libro.

Imparare a tornare volontariamente in quello stato naturale e involontario permette a chiunque di sfruttare il funzionamento del cervello allo scopo di ottenere un rilassamento profondo e di aumentare le proprie capacità di visualizzazione immaginativa, fino a modificare automatismi e comportamenti ordinari a proprio vantaggio.  

Sappiamo che passare tanto tempo a casa, come sta accadendo in questi giorni, può aumentare il senso di solitudine o al contrario esacerbare i conflitti di coppia o quelli intrafamiliari. Inoltre i sintomi d’ansia e quelli depressivi tendono a peggiorare quando il tanto tempo libero porta ad avere un maggiore confronto con i propri pensieri. Infine il senso di vuoto e di noia tendono a far disregolare le persone come un jetlag all’ennesima potenza, con aumento o diminuzione del sonno, aumento o diminuzione dell’appetito, mancato rispetto dei naturali ritmi di giorno e notte. Inoltre la letteratura scientifica testimonia gli effetti psicologici sgradevoli a medio e lungo termine dei periodi di quarantena prolungati. E’ quindi molto importante agire oggi come sistema di prevenzione per gli effetti di domani. E’ fondamentale al momento stare in casa e seguire le direttive per evitare la propagazione ulteriore del virus, ma è estremamente importante occuparsi di sé e del proprio tempo da neoreclusi. 

Il relatore, dopo una breve introduzione teorica, condurrà i partecipanti in un rilassamento ipnotico dedicato all'abbassamento del livello di allarme, all'ammorbidimento delle paure e alla gestione dello stress e della noia di queste giornate domestiche e d'emergenza.

Temi specificamente trattati nell'ipnosi:

- distorsione del tempo per velocizzare i momenti peggiori

- prevenzione del contagio emotivo in famiglia

- elaborazione emotiva di eventuali sintomi virali

- rafforzamento del sistema immunitario

- vacanza virtuale per prigionieri da salotto

Si suggerisce di seguire il workshop in cuffia, in una posizione distesa o morbidamente seduta (con testa appoggiata), in un ambiente non troppo illuminato e senza distrazioni o intrusioni.

Presenter

Alessandro Calderoni

psicologo, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, ipnositerapeuta. Responsabile del centro clinico Psymind (Milano, Novate MIlanese, Torino), ideatore di Pronto Soccorso Psicologico, vicepresidente di Ipnomed (Accademia Italiana di Ipnosi Clinica Rapida).